Il primo e-commerce italiano dedicato a pazienti oncologici.

Come scegliere il giusto reggiseno dopo la mastectomia

Ciao bellissima Donna,

oggi parliamo di un argomento molto comune tra tutte le Chemio Friends, ovvero la scelta del reggiseno dopo la mastectomia.

Ma innanzitutto, perché curarsi della scelta del reggiseno?

Questa potrebbe sembrarti una domanda abbastanza strana, ma non sempre viene compresa l’utilità di questo reggiseno particolare.

Un reggiseno pensato per chi ha subito mastectomia offre molto comfort subito dopo l’intervento chirurgico e ti aiuta a sentirti meglio. E noi ne abbiamo bisogno di comfort, non è vero?

I reggiseni post mastectomia hanno rivestimenti interni morbidi, che non sfregano contro la pelle sensibile o le cicatrici mentre guariscono e hanno tasche speciali per ospitare anche una protesi.

Quali sono le caratteristiche specifiche da cercare prima di acquistare questo tipo di reggiseno?

1) Bande larghe: le larghe fasce sulle spalle e sotto il seno assicurano che il reggiseno rimanga fermo e non penetri nella tua pelle.

2) Cinghie e chiusure regolabili: queste ti aiuteranno a ottenere una comoda e confortevole vestibilità.

3) Nessuna cucitura: indossare un reggiseno senza cuciture significa meno irritazioni per la pelle sensibile e soprattutto per le incisioni/cicatrici.

4) Tessuto confortevole: tessuti traspiranti e fibre naturali prevengono la sudorazione (come il cotone).

5) Il livello di compressione deve essere alto: per questo sono molto consigliati i reggiseni studiati per contrastare il moto sussultorio del seno durante la corsa (quelli sportivi, ad esempio) e che quindi abbiano come funzione principale quella di tenere il seno fermo il più possibile.

6) Tipologia di apertura/chiusura: sul davanti è meglio. Come se si dovesse indossare e togliere una camicia. Questo dettaglio è minimo, quanto importante. Dopo la mastectomia, i movimenti delle braccia saranno un poco limitati per i primi giorni, quindi, serve dunque un capo facilmente indossabile.

ATTENZIONE: i ferretti dovrebbero essere evitati, poiché possono penetrare nella pelle. Verifica con il tuo medico o chirurgo prima di iniziare a indossare nuovamente i reggiseni con ferretto.

Noi ti consigliamo il nostro nuovo arrivato: il reggiseno Hazel post mastectomia.

Questo è un reggiseno studiato proprio per chi ha affrontato la mastectomia e presenta le seguenti caratteristiche:

  • ha tasche bilaterali per protesi mammarie;
  • è comodo e morbido perché in cotone elasticizzato;
  • ha una chiusura frontale;
  • è ottimo da indossare tutti i giorni;
  • ha le spalline larghe ed elastiche;
  • è di colore viola per dare un tocco di vivacità.

E puoi trovarlo facilmente sul nostro shop cliccando direttamente qui 🙂

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile. Lasciaci un commento se hai dubbi/domande o semplicemente se ti va di lasciarci un feedback!

Un abbraccio e a presto 🫶🏻💓

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!
X