Il primo e-commerce italiano dedicato a pazienti oncologici.

Marks Hurt No More

Marks Hurt No More è un progetto artistico, editoriale e di supporto volto alla rinascita ed alla riscoperta della bellezza.

lo scopo è creare un fondo con Komen Italia per sostenere i/le pazienti durante il percorso terapeutico.

Categoria

30.00

I prodotti in pre-order vengono spediti non appena riceveremo lo stock aggiuntivo. Questo richiede almeno 3-4 giorni in più rispetto ai 3 giorni standard.

372 disponibili

Descrizione

Marks Hurt No More è un progetto artistico, editoriale e di supporto volto alla rinascita ed alla riscoperta della bellezza.
E’ stato ideato e sviluppato da Stefano Pelloni e Mirko Podico, con la collaborazione di Sara Spiniello e Francesca Bazzoni.
Ha come scopo quello di unire ed integrare i segni (marks) fisici e psicologici di un trauma personale, all’arte.
Come? Direttamente sulla pelle della persona.

Attraverso la tecnica del body-painting, l’artista Stefano Pelloni entra in contatto con l’anima ed il vissuto della persona, tracciandone il percorso ad ogni pennellata.

L’edizione 2021 è dedicata al tumore alla mammella, che ogni anno colpisce circa 50.000 donne e 500 uomini. Lo scopo è costruire un fondo, grazie a Komen Italia, per sostenere i/le pazienti nel loro percorso terapeutico.
I segni lasciati dalle terapie oncologiche e dalla chirurgia possono avere un impatto devastante per la mente del/la paziente, che potrebbe trovarsi a non riconoscere più il proprio corpo.

Sette donne si sono prestate ad essere dipinte, come tele. Le cicatrici sul loro corpo si sono trasformate in pennellate, dando loro la possibilità di vivere un’esperienza di riscatto.

Il racconto di quest’esperienza è raccolto in questo libro d’arte che testimonierà come, da un segno di sofferenza e di rottura, possa generarsi una armonia di rinascita.

Il progetto è promosso da Leadership Medica, Rotaract Milano Nord Est Brera, Chemio World, Feeling Nova e dalla Il Randagio Editore.

Inoltre è patrocinato dal Rotary Milano Global e da ReDiPsi – Reti di Psicologi per i Diritti Umani.

Potresti anche avere bisogno di...

error: Content is protected !!
X