Il primo e-commerce italiano dedicato a pazienti oncologici.

Dove andare in vacanza questa estate se segui la chemio o la radio

Ciao bellissima Donna,

ormai l’estate è iniziata e tutte noi vogliamo godercela per bene. Vero?

Fare una pausa dalla malattia e dalla routine di cura è una prescrizione medica e te la prescriviamo noi!

Per questo oggi vogliamo consigliarti i posti in cui potresti andare, a seconda delle tue esigenz

  1. La montagna

Se vorresti staccare la mente da tutto e concederti un po’ di aria fresca e sana, ti consigliamo la montagna.

Leggere un libro in mezzo alla natura ha tutto un altro sapore e se ami la tranquillità, è assolutamente da provare!

La montagna di solito è consigliata anche per chi ha un tumore al polmone, una metastasi polmonare, o un melanoma perché l’aria è più frizzante e più fresca, condizioni che affaticano meno l’apparato respiratorio.

Attenzione però! La crema solare va messa comunque, perché anche in montagna il sole potrebbe picchiare duro!

  1. In campagna 

Se hai appena scoperto la diagnosi e hai l’umore a terra, ti consigliamo assolutamente la campagna.

In particolare, il giardinaggio.

Nei paesi anglosassoni, ad esempio, è molto consigliato il giardinaggio terapeutico e nei questionari sulla qualità della vita il giardinaggio viene citato come una delle attività che migliorano la qualità di vita.

Curare l’orto, annaffiare e potare le piante sono anche attività leggere che puoi fare in terapia nelle prime ore del mattino o al tramonto e possono aiutare a dimenticare la malattia.

  1. Al mare

Se ami il mare e a tutti i costi vorresti andarci, perché no?

Innanzitutto, devi prestare attenzione soprattutto all’esposizione al sole perché cicatrici chirurgiche, effetti collaterali della radioterapia o farmaci fotosensibilizzanti rendono la pelle un punto molto vulnerabile.

Il movimento in acqua a mare, allo stesso tempo, con una giusta protezione, può essere prezioso, soprattutto se stai facendo una terapia ormonale adiuvante e hai dolori articolari.

Ti consigliamo quindi, di scegliere una giusta crema solare (avevamo realizzato anche un post a riguardo) e prendere le giuste precauzioni per avere un’estate serena (sul nostro blog trovi un articolo su questo).

Inoltre, è necessario scegliere un costume da bagno di qualità, che permetta non solo il giusto comfort, ma che ci protegga anche dai raggi UV.

Ed è per questo che abbiamo deciso di ospitare sul nostro e-shop costumi da bagno (e non solo) per offrirti qualità, comfort e stile.

Il nostro costume da bagno intero è elegante e funzionale, soprattutto dopo una mastectomia.

E’ stato progettato con modifiche discrete che sono così sottili che non ti accorgerai nemmeno che è un costume da bagno post-operatorio.

Questo costume ha tasche su entrambi i lati dove puoi inserire protesi in silicone. 

Altre caratteristiche che amerai di questo costume:

  • fascia elastica interna di sostegno;
  • spalline regolabili;
  • scollo abbastanza alto da coprire le cicatrici;
  • permette l’abbronzatura; 
  • scollo abbastanza alto per le ascelle e per coprire le cicatrici; 
  • le protesiinterne morbide e delicate si asciugano rapidamente e danno un senso di sicurezza grazie alla loro opacità;
  • non contiene fili laterali;
  • tessuto elastico di qualità resistente al cloro e all’abrasione;
  • permette una protezione UV UPF 50+. 

Attenzione: non è adatto a coppe più grandi di una III.

Lo puoi trovare nel nostro sito da adesso, quindi non perderti l’occasione e goditi una bella estate scacciando via le paranoie!

Un abbraccio e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors